Valletta

New York

London

Moscow

Hong Kong

Servizi Corporate



Permesso di lavoro a Malta


Lavorare e Vivere a Malta

I cittadini di uno Stato non appartenente all‘UE che intendono vivere e lavorare a Malta devono richiedere il rilscio del Temporary Residence Permit e del Work Permit. Il permesso di lavoro potra‘ essere solo temporaneo (da rinnovare ogni anno/ ogni tre anni) e per una determinata posizione sempre che per questa non siano disponibili cittadini Maltesi adeguatamente qualificati. Il richiedente deve essere in possesso di una qualifica professionale, di elevate competenze professionali o di elevata esperienza in quel determinato settore.

L‘application per il rilascio del permesso di lavoro deve essere inoltrata dal datore di lavoro almeno tre mesi prima della data in cui si ritiene che possa iniziare il rapporto di lavoro.

Qualora il dipendente pur rimanendo a Malta cambi il posto di lavoro, il nuovo datore di lavoro dovra‘ richiedere l‘emissione di un nuovo permesso di lavoro.

Malta e‘ entrata nell‘UE nel 2004 e alla luce di quanto previsto dai Trattati dell‘UE i cittadini di ogni Stato membro dell‘UE sono liberi di vivere e lavorare all‘interno dell‘UE e quindi anche a Malta.

A seguito dell‘ingresso di Romania e Bulgaria all‘UE, Malta ha deciso di applicare il regime transitorio che limita la libera circolazione dei lavoratori Romeni e Bulgari dal 1 Gennaio 2007 (tale regime e‘ disciplinato nei Trattati di adesione all‘UE di Romania e Bulgaria).

Il governo Maltese ha deciso di continuare ad applicare le misure interne in vigore (richiesta e rilascio del work permit) per regolare l‘accesso al mercato del lavoro Maltese da parte dei lavoratori Romeni e Bulgari dopo l‘accesso di questi due Stati all‘UE. Ne consegue che un cittadino Romeno o Bulgaro necessitera‘ di un permesso di lavoro per poter aver accesso al mercato del lavoro Maltese.

Ogni richiesta di permesso di lavoro sara‘ valutata caso per caso. Il permesso di lavoro sara‘ concesso in relazione a posizioni che richiedono lavoratori qualificati e/o con esperienza e per qualifiche professionali delle quali il mercato del lavoro Maltese risulta carente.

Creare il proprio Business a Malta e ottenere Permessi di Residenza e di Lavoro

In alternativa, e‘ possibile ottenere taluni permessi costituendo una societa‘ Maltese. I promoter stranieri di una societa‘ Maltese possono ottenere il rilascio sia del temporary residence permit sia dell‘employment licence. Norme diverse si applicano ai dipendenti di una Malta Internation Trading Company. Infatti, dirigenti e managers di tali societa‘ possono presentare richiesta di residenza temporanea e di permesso di lavoro mediante una procedura speciale e piu‘ rapida che consente l‘emissione quasi immediata dei relativi permessi. Lo Staff della societa‘ invece dovra‘ presentare l‘application seguendo la procedura ordinaria per il rilascio del work permit. Spesso tali permessi sono concessi solo qualora non vi siano cittadini Maltesi qualificati disponibili per quella specifica posizione. I permessi sono disponibli anche per gli stranieri che hanno sposato un cittadino Maltese, i figli di migranti Maltesi e per gli investitori che intendano fare del business a Malta.

Contattateci gentilmente per ricevere ulteriori informazioni sui permessi di lavoro e sui servizi da noi offerti per la costituzione di una societa‘.