Valletta

New York

London

Moscow

Hong Kong

Servizi Corporate



Acquistare una Proprieta’ immobiliare a Malta


L‘acquisto di un bene immobile da parte di un soggetto non residente e‘ regolato dall‘Immovable Property (Acquisition by Non-Residents) Act. Tale normativa limita la diretta proprieta‘ di un immobile da parte di persone fisiche e giuridiche non residenti.

L‘acquisto di beni immobili da parte di persone giuridiche non residenti e‘ consentito solo se l‘immobile:
  • Viene impiegato direttamente dalla societa‘ per lo svolgimento della propria attivita‘ o come residenza per il personale;
  • Viene utilizzato per la realizzazione di un progetto nel settore industriale o turistico o altri purche‘ tali progetti contribuiscano allo sviluppo economico di Malta (tali progetti devono essere approvati);
  • E‘ situato in una approved development zone (in aree prestabilite dal Governo Maltese).

L‘acquisto di una proprieta‘ immobiliare da parte di un non residente (persona fisica) e‘ condizionato alla sussistenza di particolari condizioni ed al rilascio di un permesso, l‘AIP Permit.

La vendita di una proprieta‘ immobiliare precedentemente acquistata da una persona fisica o giuridica non residente puo‘ essere perfezionata a condizione che l‘acquirente sia residente a Malta.

Il rimpatrio dell‘intero prezzo pagato per l‘immobile, inclusi eventuali profitti, e‘ consentito senza alcuna complicazione.

I cittadini di un qualsiasi Stato membro dell‘UE che hanno risieduto continuativamente a Malta per un periodo minimo di cinque anni in qualsiasi momento che preceda la data di acquisto dell‘immobile, potranno liberamente acquistare l‘immobile senza la necessita‘ di ottenere alcun permesso. I cittadini di un qualsiasi Stato membro dell‘UE che non hanno risieduto a Malta per tale periodo possono acquistare un bene immobile senza che sia necessario ottenere il rilascio di un permesso quando esso viene impiegato come abitazione principale, per svolgere la propria attivita‘ commerciale o per la fornitura di servizi.

E‘ necessario richiedere l‘AIP Permit nel caso in cui l‘immobile acquistato sia impiegato come seconda residenza solo quando l‘acquirente non abbia risieduto a Malta per un periodo minimo di cinque anni.

I cittadini di uno Stato Extra-UE non potranno acquistare beni immobili senza aver prima ottenuto tale permesso.

Procedura per l‘acquisto di una proprieta‘ immobiliare a Malta:

L‘acquisto di una proprieta‘ immobiliare comporta la redazione e la negoziazione di un contratto preliminare di vendita vincolante per entrambi i contraenti. Il contratto preliminare vale di norma tre mesi ma le parti possono opzionare una durata maggiore. Una somma equivalente al 10% del prezzo di vendita del bene viene pagata a titolo di deposito con l‘aggiunta del‘1% di tale valore per l‘imposta di bollo. Il contratto preliminare viene siglato da entrambe le parti e mediante esso le parti si obbligano vicendevolmente alla stipula del futuro contratto di compravendita.